full screen background image
Search
martedì 29 Settembre 2020
  • :
  • :

Arch. Eugenio Arzela’

Nato a Castelfranco di Sotto (Pi) nel 1927, durante gli anni giovanili si interessa allo studio della pittura, si iscrive alla Facolta’ di Architettura e si laurea a Firenze nel 1961.
Inizia la professione come Dirigente dell’Ufficio Tecnico – Urbanistico nel Comune di Pontedera, prendendo parte alla stesura del P.R.G. del Comune, in collaborazione con il Prof. Arch. Edoardo Detti. Nel 1966 sceglie la libera professione, privilegiando gli aspetti meno legati all’imprenditoria speculativa imperante negli anni ’60 – ’70, quale architettura degli interni, il design, la progettazione di edifici unifamiliari, la ristrutturazione ed il restauro. Profondamente legato alla sua terra -“sono toscano di campagna” era solito definirsi – di questa aveva assorbito la semplicita’, l’essenzialita’ e la naturale eleganza.
Sono infatti questi ultimi i tratti principali dei suoi “interni” dove, pur adeguandosi alle esigenze del vivere moderno, si ha l’impressione di un’armonia tale che niente sia mai stato cambiato.
La stessa sensazione di armonia e sobrieta’ si prova nelle nuove costruzioni per il naturale accordo degli spazi, dei volumi, dei materiali e del colore. La sua non e’ stata un’attivita’ frenetica, ma pensata, sentita, rispettosa dello spirito delle cose e degli uomini.