News

28 Marzo 2024

Comunicazione n. 26 – Affidamenti diretti ed equo compenso

Prot.n.0001144/2024 Pisa, 28 marzo 2024
Cari Colleghi,
si trasmette in allegato il contributo fornito dal consulente legale dell’Ordine, Avv. Gian Pietro Dalli, sull’applicazione della legge 21 aprile 2023 n. 49 in materia di servizi di ingegneria e architettura (SIA) affidati dalla Pubblica Amministrazione unitamente alla sentenza della CGUE del 25 gennaio 2024.
Nel caso di specie della sentenza CGUE del 25 gennaio 2024 le tariffe erano adottate dall’associazione di categoria a differenza del caso italiano in cui i parametri sono adottati con decreto del Governo, tuttavia la sentenza va oltre lo specifico caso e conferma il potere del giudice nazionale di disapplicare regolamenti e “normative nazionali” che prevedono compensi minimi (inderogabili).
Oltre all’ equo compenso l’Avv. Dalli affronta i seguenti temi:
1. Sintesi delle norme contenute nella legge n. 49/2023
2. Le regole che si applicano agli incarichi esclusi dall’applicazione della Legge 49/2023
3. Applicazione della legge sull’equo compenso alle prestazioni di servizi di ingegneria e architettura (SIA) contemplati dal Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 36/2023)
4. La variazione del costo dell’opera e i suoi effetti sul compenso dei SIA.
Un caro saluto e buon lavoro.
La Presidente (Arch. Patrizia Bongiovanni)

Comunicazioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.