News

3 Giugno 2021

Comunicazione n. 68 – Elenco componenti Consiglio di disciplina Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Pisa.

Prot.3151/2021                           Pisa, 3 giugno 2021
_A tutti gli Iscritti_

Gentili Architetti,
come da disposizione normativa, con l’insediamento del nuovo Consiglio, avvenuta il 31 maggio u.s., si attivano i 30 giorni per presentare le candidature per il Consiglio di Disciplina (art. 4 – norme D.P.R, 7 agosto 2012 n. 137).
Gli iscritti che intendono partecipare alla selezione per la nomina a componente del suddetto Consiglio devono presentare la propria candidatura *entro e non oltre* le ore 23,59 del*9 giugno* p.v., utilizzando il fac-simile allegato alla presente, che _costituisce autocertificazione_ ai fini dell’assenza di cause di incompatibilità di cui all’art. 3 del citato Decreto, ed accludere un sintetico curriculum.
_Si segnala che possono far parte del Consiglio di Disciplina soltanto gli iscritti che abbiano maturato un’anzianità di iscrizione all’Albo pari ad almeno 5 anni_.
Con l’autocertificazione, di cui al fac-simile allegato, gli iscritti dichiarano, a pena di inammissibilità:
-di essere iscritti all’Albo degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Pisa da almeno 5 anni;
-di non avere legami di parentela o affinità entro il 3° grado o di congiunto con altro professionista eletto nel rispettivo Consiglio dell’Ordine;
-di non avere legami societari con altro professionista eletto nel rispettivo Consiglio dell’Ordine;
-di non aver riportato condanne con sentenza irrevocabile, salvo gli effetti della riabilitazione: alla reclusione per tempo non inferiore a un anno per un delitto contro la pubblica amministrazione, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l’ordine pubblico, contro l’economia pubblica, ovvero per un delitto in materia tributaria; alla reclusione per un tempo inferiore a due anni per un qualunque delitto non colposo;
-di non essere o essere stati sottoposti a misure di prevenzione personali disposte dall’autorità giudiziaria ai sensi del decreto legislativo 6 settembre 2011 n. 159, salvi gli effetti della riabilitazione;
-di non aver subito sanzioni disciplinari nei 5 anni precedenti;
-di essere in regola con il pagamento della quota di iscrizione all’Albo.

Cordiali saluti,
La Presidente
Arch. Patrizia Bongiovanni

Comunicazioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.